Successo per la quinta edizione di “Medita”

Edizione impreziosita dall’annuncio della Legge provinciale sul libro e sula piccola editoria

Si è conclusa con grande successo la quinta edizione di Medita, la Mostra dell’Editoria Trentina che si è svolta in Piazza Fiera a Trento. Tredici editori presenti, decine di presentazioni di novità editoriali, la significativa mostra presentata dallo Studio d’Arte Andromeda e intitolata “Futuro” e molti altri appuntamenti culturali hanno attirato migliaia di appassionati nei tre giorni dell’evento, dal 23 al 25 settembre, in piazza Fiera a Trento. Numeri che confermano la riuscita dell’iniziativa voluta dall’Associazione Editori Trentini e sostenuta dalla Provincia autonoma di Trento, dal Comune di Trento e da altri sostenitori privati.
Migliaia i libri venduti. Un bilancio dunque estremamente positivo che ha confermato ancora una volta quanto grande sia l’interesse e l’amore dei trentini per il libro. Non per niente siamo la regione italiana in testa alle classifiche per persone di 6 anni e più che, anche nel 2016, hanno letto almeno un libro nel tempo libero.
Questa edizione di “Medita”, ci pare giusto ricordarlo, è stata impreziosita dall’annuncio, da parte del consigliere provinciale Lucia Maestri, dell’approvazione dell’attesa Legge provinciale sul libro e sula piccola editoria, che si prefigge di tutelare la categoria e regolamentare il settore. Insomma, buoni auspici per un proficuo proseguimento del lavoro cominciato cinque anni fa.