Il Margine

Li guiderò a fresche sorgenti

Marcello Farina

Li guiderò a fresche sorgenti
Il canto di papa Francesco


Pagine:
88 Euro: 10,00
Formato: 15 x 21 cm
Confezione: brossura cucita
Codice ISBN: 978-88-6089-142-6
Collana: “Orizzonti”


Il papa venuto da lontano che fa sentire tutti vicini. La rivoluzione di Jorge Mario Bergoglio in dieci brevi capitoli. Il meglio di quel che ha detto e scritto nei primi mesi appassionanti del suo servizio come vescovo di Roma. Per il mondo.
1. Il mio nome è Francesco
2. Un papa “nuovo”
3. I compagni di viaggio di Francesco
4. Leggere il proprio tempo
5. Parlare al proprio tempo
6. Un intermezzo: Lampedusa
7. In dialogo con la modernità
8. Essere balsamo per molte ferite
9. Camminare insieme
10. Pace e popoloLeggi tutto…

Storia della scuola trentina

Quinto Antonelli

Storia della scuola trentina
Dall’umanesimo al fascismo


Pagine:
512+32 Euro: 22,00
Formato: 15 x 21 cm
Confezione: brossura cucita
Codice ISBN: 978-88-6089-073-3
Collana: “Larici”


A partire da un minuzioso lavoro pluridecennale di indagine sulle fonti relative ai processi di alfabetizzazione e di educazione, Quinto Antonelli propone in questo libro un’accurata storia della scuola in Trentino raccontata come un grande e appassionante romanzo collettivo, un «crocevia» di tante altre storie: la storia sociale di un’infanzia – quella più povera – perennemente combattuta tra obbligo scolastico e precocissimo avvio al lavoro; la storia dei saperi, della loro organizzazione sistematica e della loro mediazione didattica; la storia culturale di popolazioni e comunità a lungo sospese tra due nazioni e molteplici appartenenze; la storia politica dei tentativi di rendere i trentini sudditi fedeli dell’Austria prima, del Regno d’Italia poi; la storia dei progetti educativi portati avanti da ideologie, movimenti, Chiese, Stati, governi. Ma anche e soprattutto la storia personale di bambini e bambine, di maestri e maestre, di studenti, professori, presidi, e poi di uomini politici, funzionari dello Stato, parroci, decani e vescovi, filosofi e poeti, intellettuali e giornalisti. Una grande opera, unica nel suo genere. Leggi tutto…

Una seconda morte, una seconda vita

Gloria Valenti

Una seconda morte, una seconda vita
Giornalista del Concilio


Pagine:
128 Euro: 12,00
Formato: 15 x 21 cm
Confezione: brossura cucita
Codice ISBN: 978-88-6089-137-2
Collana: “Orizzonti”


Una seconda morte, una seconda vita non è solo la continuazione di Svegliati Simone, l’intenso esordio autobiografico in cui Gloria Valenti ha raccontato con intensità e sincerità la sua vita con Simone, il figlio adolescente finito nel lungo sonno dello stato vegetativo permanente dopo un devastante arresto cardiaco mentre andava a scuola sul suo motorino.
Dopo sei anni della sua vita sospesa, una vita non vita eppure ancora vita, Simone se n’è andato. Il suo cuore si è fermato per la seconda volta, quella definitiva. Leggi tutto…

Vittorio Cristelli

Diego Andreatta, Fulvio Gardumi, Walter Nicoletti

Vittorio Cristelli
Giornalista del Concilio


Pagine:
216+16 Euro: 15,00
Formato: 15 x 21 cm
Confezione: brossura cucita
Codice ISBN: 978-88-6089-134-1
Collana: “Larici”


Tre giornalisti che hanno lavorato con lui raccontano il privato e il pubblico di Cristelli, uno dei più coraggiosi testimoni e divulgatori, in terra trentina ma non solo, delle novità del Concilio Vaticano II. Dalla tribuna del settimanale diocesano «Vita Trentina», di cui è stato direttore dal 1968 fino al clamoroso "licenziamento" nel 1989, Civi - come firmava i suoi fulminanti articoli di fondo - ha rappresentato per più di vent'anni una Chiesa che sta dalla parte dei poveri, che ama e promuove il dialogo, che non ha paura delle polemiche. Leggi tutto…

Quando finirà la nostra schiavitù?

Tullio Calliari

Quando finirà la nostra schiavitù?
Lettere dal Lager 1943-1945



Pagine:
184 Euro: 15,00
Formato: 15 x 21 cm
Confezione: brossura cucita
Codice ISBN: 978-88-6089-113-6
Collana: “I Larici”



«La battaglia della fame, delle ingiurie, delle percosse, delle umiliazioni. Le nostre sofferenze hanno contribuito certo alla vittoria». Così scriveva Tullio Calliari, deportato in un lager di lavoro in Germania, come 650mila altri militari italiani dopo l’8 settembre 1943. Cinquantamila «Imi» (italienische Militär-Internierte) morirono in prigionia, molti tornarono con segni indelebili dell’incubo vissuto. Ma avevano resistito alla follia nazista.
«Noi internati militari abbiamo sofferto ciò che nessuno può immaginare. Raccontate pure che gli italiani di Badoglio (come ci chiamavano) sono morti di fame, sono stati ammazzati a legnate, sono stati impiccati perché costretti a rubare per fame. Le donne
tedesche ci respingevano dai rifugi durante i bombardamenti, dicendo che per i traditori non c’è posto. Oggi le cose sono cambiate, ma solo pensare che noi possiamo perdere il ricordo è da pazzi» (Fürstenfeldbruck, 22.7.1945).Leggi tutto…

Da Gerusalemme I al Vaticano III

Luigi Sandri

Da Gerusalemme I al Vaticano III
I Concili nella storia tra Vangelo e potere



Pagine:
1080 Euro: 30,00
Formato: 15 x 21 cm
Confezione: brossura cucita
Codice ISBN: 978-88-6089-127-3
Collana: “Orizzonti”



Luigi Sandri, vaticanista che sogna il Vaticano Terzo, e una Chiesa finalmente libera dal potere e appassionata del Vangelo, ripercorre in una grande narrazione – offerta, per la prima volta con tale ampiezza, a un lettore non specialista – tutti i Concili ecumenici e/o generali celebrati prima in Oriente dalla Chiesa indivisa e, poi, in Occidente. A mezzo secolo dal Vaticano II (1962-1965) e a 450 anni dalla conclusione del Concilio di Trento (1563), l’opera racconta la storia ricca e contraddittoria dei Concili, come specchio della vita e dei contrasti della Chiesa cattolica e delle altre Chiese. A partire dal primo, quello di Nicea, nel 325. Il libro dà particolare risalto al Tridentino, con tutta l’intricata problematica legata a Riforma e Controriforma.Leggi tutto…

Dio, tu e le rose

Brunetto Salvarani - Odoardo Semellini

Dio, tu e le rose
Il tema religioso nella musica pop italiana
da Nilla Pizzi a Capossela



Pagine:
368 Euro: 18,00
Formato: 15 x 21 cm
Confezione: brossura cucita
Codice ISBN: 978-88-6089-094-8
Collana: “Orizzonti”


Solo il premiato duo pop-teologico Salvarani-Semellini, autori della più completa biografia gucciniana (Di questa cosa che chiami vita) e della riscoperta dei Giganti anti-mafia (Terra in bocca) – due successi della casa editrice Il Margine –, potevano avventurarsi nell’impresa titanica di catalogare il tema religioso nelle canzoni italiane della seconda metà del Novecento e del primo decennio del Duemila.
Ed ecco, suddivisi in capitoli decennali e poi catalogati in un prezioso, mai visto dizionario finale, i protagonisti della musica popolare italiana riletti con la lente delle loro parole “religiose”: tracce di ricerca, di domande, di dubbi, più che di certezze. Com’è giusto che l’arte sia… Celentano, Guccini, De André, De Gregori, Rocchi, Battiato, dal “Compagno Dio” di Freak Antoni (Skiantos) fino alla ricerca di Vinicio Capossela e dei Baustelle. Un percorso pieno di sorprese, di “conversioni”, di spiazzamenti.Leggi tutto…

Firme in cielo

Astrid Mazzola

Firme in cielo
Viaggio tra i libri di vetta


Pagine:
240 Euro: 15,00
Formato: 15 x 21 cm
Confezione: brossura cucita
Codice ISBN: 978-88-6089-125-9
Collana: “I Larici”

Fotografie originali di Ruggero Arena
Con Un rituale d’alta quota di Claudio Ambrosi

L’uomo e la montagna: da sempre attrazione, timore, mistero.
L’alpinismo del XX secolo rappresenta il culmine di questa relazione verticale, dello slancio verso il cielo, della passione viscerale per quell’immensamente grande. Una testimonianza, talvolta toccante, del rapporto che lega l’uomo moderno alla montagna sono i libri di vetta e di bivacco: sempre meno sono raccolte di firme con il compito di testimoniare un’ascesa e sempre più simili a un dialogo a tu per tu con le cime. Messaggi lirici, estatici, dolorosi, commoventi, scritti su agende o quaderni, che danno voce alle persone silenziose.
Esplorando uno straordinario patrimonio di memoria, custodito dalla biblioteca della Sat, il club degli alpinisti di Trento – un vastissimo archivio che raccoglie libri di vetta, libri di rifugio e libri delle guide alpine, dalla fine dell’Ottocento a oggi – l’autrice compie un viaggio inedito nei mille diari degli esploratori delle vette.

Le quattro stelle della Costituzione

Donata Borgonovo Re

Le quattro stelle della Costituzione
Per una cittadinanza responsabile


Pagine:
288 Euro: 17,00
Formato: 15 x 21 cm
Confezione: brossura cucita
Codice ISBN: 978-88-6089-107-5
Collana: “Orizzonti”

La costituzionalista Donata Borgonovo Re, con una predilezione per il lavoro educativo e un’esperienza sul campo da difensore civico, racconta quella che è stata definita la più bella Costituzione del mondo attraverso quattro parole-chiave e interpretando con originalità e passione civile grandi autori come De Tocqueville, Bobbio, Calamandrei, Dossetti.
“Proviamo ora a immaginare la democrazia come una grande orchestra, nella quale devono essere presenti tutti gli strumenti musicali che, sulla partitura della Costituzione, dovranno intrecciare le loro differenti voci per realizzare l’armonia della convivenza tra le donne e gli uomini di cui la democrazia si prende cura”. “Eguaglianza e solidarietà – scrive ancora Donata Borgonovo Re – connotano il nostro essere ‘persona in relazione’, il nostro essere sociale e, attraverso di noi, connotano la più ampia dimensione pubblica investendo noi e ogni organo della Repubblica della medesima responsabilità. Quella di fare della nostra democrazia una casa accogliente per tutti”.Leggi tutto…

Refugee - Rifugiato

David Gerbi

Refugee - Rifugiato
Io ebreo io libico io italiano


Pagine:
192 Euro: 15,00
Formato: 12,5 x 19 cm
Confezione: brossura cucita
Codice ISBN: 978-88-6089-122-8

“Sono nato a Tripoli, in Libia, da una ricca e rispettata famiglia ebrea ortodossa radicata nel Nord Africa da due millenni. Ero il quarto di sei figli e, con i miei genitori, sono stato uno degli esiliati dalla Libia nel 1967, dopo la Guerra dei Sei Giorni. Siamo emigrati in Italia, arrivandovi privi di beni e di ogni altro documento all’infuori di un attestato di rifugiati delle Nazioni Unite. La mia storia rientra in una storia più grande: quella degli ebrei sefarditi cacciati dalla Spagna nel 1492 e fuggiti attraverso dieci Paesi arabi”. Così comincia la difficile e appassionante storia di David Gerbi, raccontata in questo libro.Leggi tutto…

Sapere è un verbo all'infinito

Anna Granata, Chiara Granata, Elena Granata

Sapere è un verbo all'infinito

Pagine:
240 Euro: 16,00
Formato: 15 x 21 cm
Confezione: brossura cucita
Codice ISBN: 978-88-6089-114-3

«Immaginate un tavolo pieno di libri aperti, di fotocopie, di appunti, e poi ancora tazze di caffè e bicchieri d'acqua. Immaginate una montagna di libri in disordine e poi moltiplicate per tre e avrete un barlume d'idea del lavorio e del disordine che c'è dietro a questo libro». É con queste parole che Elena Granata, architetto e docente del Politecnico di Milano, Chiara Granata, musicista e dottore in filosofia, Anna Granata, ricercatrice in pedagogia interculturale all'Università di Torino, aprono il racconto del loro approccio felice al sapere. Un originalissimo libro che nasce dall'insofferenza verso un'idea convenzionale di sapere che ignora le relazioni e le comunanze e si trincera dietro codici e discipline, una ricerca che fa vibrare la bellezza e l'emozione della scoperta culturale partendo da un'intuizione feconda: tutte le idee sono sorelle, non ha senso recintare il sapere in orticelli chiusi.Leggi tutto…