Successo per la quinta edizione di “Medita”

Edizione impreziosita dall’annuncio della Legge provinciale sul libro e sula piccola editoria

Si è conclusa con grande successo la quinta edizione di Medita, la Mostra dell’Editoria Trentina che si è svolta in Piazza Fiera a Trento. Tredici editori presenti, decine di presentazioni di novità editoriali, la significativa mostra presentata dallo Studio d’Arte Andromeda e intitolata “Futuro” e molti altri appuntamenti culturali hanno attirato migliaia di appassionati nei tre giorni dell’evento, dal 23 al 25 settembre, in piazza Fiera a Trento. Numeri che confermano la riuscita dell’iniziativa voluta dall’Associazione Editori Trentini e sostenuta dalla Provincia autonoma di Trento, dal Comune di Trento e da altri sostenitori privati.
Migliaia i libri venduti. Un bilancio dunque estremamente positivo che ha confermato ancora una volta quanto grande sia l’interesse e l’amore dei trentini per il libro. Non per niente siamo la regione italiana in testa alle classifiche per persone di 6 anni e più che, anche nel 2016, hanno letto almeno un libro nel tempo libero.
Questa edizione di “Medita”, ci pare giusto ricordarlo, è stata impreziosita dall’annuncio, da parte del consigliere provinciale Lucia Maestri, dell’approvazione dell’attesa Legge provinciale sul libro e sula piccola editoria, che si prefigge di tutelare la categoria e regolamentare il settore. Insomma, buoni auspici per un proficuo proseguimento del lavoro cominciato cinque anni fa.

Il programma di Medita 2016

VENERDì 23 SETTEMBRE 2016
Ore 10.00 Apertura mostra
Ore 11.00 Inaugurazione ufficiale
Ore 12.00 brindisi inaugurale

Ore 15.00 NITIDA IMMAGINE presenta “Ex ungue leonem” a cura di Alberto Mosca e Laura Dal Prà. Atti del convegno di studio su Castel Caldes - 8 agosto 2015 Centro Studi per la Val di Sole

Ore 16.00 IL MARGINE presenta La forza dell’Utopia – Cercando una società più giusta” di Thomas More. Con Francesco Ghia, M. Lia Guardini e Vincenzo Passerini

Ore 17.00 CURCU & GENOVESE presenta “Il mondo spezzato” di Massimiliano Unterrichter. Presenta Astrid Mazzola

Ore 18.00 EDITRICE RENDENA presenta “Andreas-Hofer-Weg | Via Andreas Hofer. Guida in italiano e tedesco” di Gian Paolo Margonari . “La via delle Bocchette e le vie ferrate. Dolomiti di Brenta | The Dolomites – UNESCO World Heritage” di Pio Ferrari Guida Alpina

Ore 19.00 REVERDITO EDITORE presenta “1945-1946 Trentino Alto Adige-Dalla Guerra all’Autonomia” di Luigi Sardi. Presenta Pierangelo Giovanetti

Ore 22.00 Chiusura mostra Leggi tutto...

Quinta edizione di "Medita": 23-25 settembre 2016


Il successo dell'edizione 2015 in immagini

Medita 2015: il programma è servito!

VENERDì 25 settembre

Ore 10.00 Apertura mostra

Ore 11.00 Inaugurazione ufficiale

Ore 12.00 brindisi inaugurale

Ore 15.00 Fondazione museo storico del trentino presenta “Lasciar traccia: scritture del mondo alpino” di Quinto Antonelli e Anna Iuso. Intervengono i curatori e Giovanni Kezich.

Ore 16.00 KELLER EDITORE presenta “Il soggiorno” di Andrew Krivak. Interviene l’Editore.

Ore 17.00 EDIZIONI CENTRO STUDI ERICKSON presenta “Nuovi dettati” Esercitare e verificare le abilità ortografiche nella scuola primaria di Monja Tait e Graziella Tarter. Interviene Monja Tait.

Ore 18.00 Curcu e Genovese presenta “La scelta di Cesare” di Pino Loperfido. Intervengono Andrea Castelli e Andrea Brandalise.

Ore 19.00 ”Trame in città 2015” Il piacere di leggere con chi le storie le fa. Presentazione dell’edizione 2015. A cura di Opera Universitaria di Trento e Keller Editore.

Ore 22.00 Chiusura mostra
Leggi tutto...

Medita: l'editoria trentina in mostra


In migliaia per la terza edizione di "Medita"



Si è conclusa con grande successo la terza edizione di Medita, la Mostra dell'Editoria Trentina che si è svolta in Piazza Fiera a Trento.
Venti editori presenti, 14 presentazioni di novità editoriali, la significativa mostra dell’artista trentino Bruno Lucchi e molti altri appuntamenti culturali hanno attirato migliaia di appassionati nei tre giorni dell'evento, dal 26 al 28 settembre, in piazza Fiera a Trento. Numeri che confermano la riuscita dell'iniziativa voluta dall'Associazione Editori Trentini e sostenuta dalla Provincia autonoma di Trento, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto e da Trentino marketing.
1700 i libri venduti. Un bilancio dunque estremamente positivo che ha confermato ancora una volta quanto grande sia l'interesse e l'amore dei trentini per il libro. Non per niente siamo la regione italiana in testa alle classifiche per persone di 6 anni e più che, anche nel 2013, hanno letto almeno un libro nel tempo libero.


Galleria fotografica e Rassegna Stampa

MEDITA 2014. Ecco il programma!

VENERDì 26 settembre
Ore 10.00 Apertura mostra
Ore 11.00 Inaugurazione ufficiale
Ore 12.00 Editori e librai a singolar tenzone Parlando di ebook, self publishing, Amazon…
Ore 15.00 La Fondazione Museo storico del Trentino presenta una nuova serie di pubblicazioni dedicate ai diari di combattenti trentini durante la 1a Guerra Mondiale Interviene Quinto Antonelli
Ore 16.00 “La Sezione trentina della Biblioteca comunale di Trento e l’editoria locale antica”
Interviene Mauro Hausbergher
Ore 17.00 Il Margine presenta “Lo schiaffo di don Milani. Il mito educativo di Barbiana” di Piergiorgio Reggio Interviene Vincenzo Passerini
Ore 18.00 Centro documentazione Luserna presenta “Sette volte bosco sette volte prato. Leggende, piante, animali e lingua cimbra” di Paola Martello. Interviene Paola Martello Martalar
Ore 19.00 “Letture musicate” a cura di ariaTeatro Denis Fontanari, attore Emanuele Dalmaso, sassofonista
Ore 20.30 ”Letture musicate” a cura di ariaTeatro Denis Fontanari, attore Emanuele Dalmaso, sassofonista
Ore 22.00 Chiusura mostra

SABATO 27 settembre
Ore 10.00 Apertura mostra
Ore 10.00 “Tante storie da ascoltare” lette ai bambini da Carol Medina e Matteo Cova, volontari in Servizio civile presso la Biblioteca comunale di Trento
Ore 11.00 Publistampa presenta “Boemia andata e ritorno”  di Wolftraud de Concini. L’autrice dialoga con Ferdy Lorenzi
Interviene Matteo Lorenzi
Ore 12.00 Vita trentina presenta “Vescovo sulle strade del mondo”
Marco Zeni dialoga con Mons. Luigi Bressan
Ore 15.00 Curcu & Genovese presenta “La Guerra Bambina” di Pino Loperfido e Giordano Pacenza
Interviene Lorenzo Baratter
Ore 16.00 Reverdito Editore presenta “La voce della paura”
di Loreta Failoni
Interviene Renzo Fracalossi
Ore 17.00 Gruppo Editorale Tangram presenta “L’orto dei bambini. Creare e coltivare un orto in famiglia e a scuola” Edizioni Forme Libere L’autrice Morena Paola Carli dialoga con il pubblico
Ore 18.00 Edizioni31 presenta “Diari di uno Scairanner”
di Dario Pedrotti
Interviene Herbert Lorenzoni
Ore 19.00 “Letture musicate” a cura di ariaTeatro Denis Fontanari, attore Emanuele Dalmaso, sassofonista
Ore 20.15 “Letture musicate” a cura di ariaTeatro Denis Fontanari, attore Emanuele Dalmaso, sassofonista

Ore 21.00 Nicola Sordo - cantimbanco, cantautore e cantattore - propone
“Sordosolo: un microfono, una chitarra e un Sordo. Solo”
Ore 22.00 Chiusura mostra

DOMENICA 28 settembre
Ore 10.00 Apertura mostra
Ore 10.00 “Tante storie da ascoltare” lette ai bambini da Carol Medina e Matteo Cova, volontari in Servizio civile presso la Biblioteca comunale di Trento
Ore 11.00 Curcu & Genovese presenta “Cambiamente” Spunti di riflessione per imparare il mestiere di vivere
di Corrado Ceschinelli
Interviene Veronica Loperfido
Ore 15.00 Reverdito editore presenta “La setta” di Alex Boller
Interviene Daniela Zanetti
Ore 16.00 Gruppo Editorale Tangram presenta “Il prato racconta” di Lucia Coppola
Edizioni del Faro
L’autrice dialoga con Elena Dorigatti
Ore 17.00 Valentina Trentini, editore presenta “In lungo, in largo. Due traversate del Trentino. A piedi”
di Gigi Zoppello
Interviene Carlo Martinelli
Ore 18.00 Editrice Rendena presenta “La Guerra Bianca in Adamello: i diari dei protagonisti dell’epoca”.
Intervengono Marco Gramola e Piergiorgio Motter
Ore 19.00 “Letture musicate” a cura di ariaTeatro Denis Fontanari, attore Emanuele Dalmaso, sassofonista
Ore 20.30 “Letture musicate” a cura di ariaTeatro Denis Fontanari, attore Emanuele Dalmaso, sassofonista
Ore 22.00 Chiusura della terza edizione di Medita

Fervono i preparativi per la 3a edizione di "Medita"





I libri sbocciano in maggio

Perché se in questo mese la natura si risveglia, lo stesso capita alla voglia di leggere. Leggere fa crescere: è questo lo spirito de Il Maggio dei Libri, la campagna nazionale nata nel 2011 con l'obiettivo di sottolineare il valore sociale della lettura come elemento chiave della crescita personale, culturale e civile.

La campagna, promossa dal Centro per il Libro e la Lettura del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo, sotto l'Alto Patronato della Presidenza della Repubblica e in collaborazione con l'Associazione Italiana Editori, inizia il 23 aprile in coincidenza con la Giornata mondiale del libro e del diritto d'autore promossa dall'UNESCO e durerà fino alla fine di maggio.

La denominazione scelta per la campagna, Il Maggio dei Libri, pone l'accento su un mese che nella tradizione popolare italiana è legato alle feste per il risveglio della natura e richiama l'idea di crescita e maturazione, ma anche di allegria e di piacere: tutti concetti che vogliamo veicolare attraverso la campagna come collegati alla lettura.

Libro come amico, partner, compagno di vita, dunque: lo scopo della campagna, infatti, è quello di portarlo tra la gente, distribuirlo, farlo conoscere, connotandolo di un forte valore sociale e affettivo. E favorire così l'abitudine alla lettura. Il libro, quindi, esce dal suo contesto abituale e dilaga sul territorio: dalle grandi città ai piccoli centri, regioni, province, comuni, scuole, biblioteche, associazioni culturali, case editrici, librerie, circoli di lettori, promuoveranno iniziative per intercettare anche persone che di solito non leggono. La campagna del 2013 ha raccolto oltre 3000 adesioni.
Leggi tutto...

"Il libro soffre il digitale. Ma si può ripartire"



Successo per Medita. In migliaia in Piazza Fiera



Si è conclusa con grande successo la seconda edizione di Medita, la Mostra dell'Editoria Trentina che quest'anno si è svolta in Piazza Fiera a Trento.
Ventuno editori presenti, 1500 libri venduti, presentazioni, letture per bambini e spettacoli letterari hanno attirato migliaia di appassionati nei tre giorni dell'evento, dal 27 al 29 settembre. Numeri che confermano la riuscita dell'iniziativa voluta dall'Associazione Editori Trentini e sostenuta dalla Provincia autonoma di Trento, dalla Regione e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto.
Si è partiti venerdì 27 settembre, con l'inaugurazione ufficiale in cui il Presidente dell'Aet, Paolo Curcu, ha sottolineato la necessità di eventi come Medita per aiutare tutto il settore editoriale in un momento di congiuntura non favorevole. L'assessore alla Cultura del Comune di Trento, Lucia Maestri, ha ribadito l'attenzione che l'Ente pubblico ha da sempre sul libro in quanto veicolo di cultura.
Sono seguite per tutta la giornata, e nei due giorni seguenti, le presentazioni proposte dagli e
ditori presenti a Medita e gli spettacoli che hanno deliziato i numerosissimi presenti.
Un bilancio, dunque, estremamente positivo che, oltre a sorprendere piacevolmente gli organizzatori stessi, ha confermato ancora una volta quanto grande sia l'interesse e l'amore dei trentini per il libro. Non per niente siamo la regione italiana in testa alle classifiche per persone di 6 anni e più che, nel 2012, hanno letto almeno un libro nel tempo libero. Trento, infine, è la seconda città italiana, dopo Milano, con più lettori.

Galleria fotografica e Rassegna Stampa

MEDITA 2013. Il programma

Editori, autori e librai che operano in tutta la provincia di Trento si daranno appuntamento dal 27 al 29 settembre, in piazza Fiera a Trento. Incontri, presentazioni, tavole rotonde, spettacoli e i quadri incredibili di Gianluigi Rocca...

VENERDì 27 settembre

Ore 10.00 Apertura mostra.
Ore 11.00 Inaugurazione ufficiale.
Ore 14.30 “Tante storie da ascoltare” raccontate ai bambini da Elisa Bort e Jacopo Colombo, volontari in Servizio civile presso la biblioteca.
Ore 15.30 Gruppi di lettura della Biblioteca comunale di Trento. Non si discute per aver ragione ma per capire (J.L. Borges). Moderano Elena Leveghi e Paolo D. Malvinni.
Ore 17.00 Il Gruppo culturale U.C.T. presenta Patrizio Bosetti. La lega dei contadini di Graziano Riccadonna. Presenta Giuseppe Ferrandi.
Ore 18.00 TEMI Editrice presenta I giorni della Portela e di San Martino. 1943-1944 di Luigi Sardi. Sarà presente l’autore.
Ore 20.30 Letture musicate a cura di AriaTeatro. Denis Fontanari, attore - Nicola Segatta, violoncellista. La carriola di Luigi Pirandello, Tutto in un punto da Le cosmicomiche di Italo Calvino.
Ore 22.00 Chiusura mostra.

SABATO 28 settembre

Ore 10.00 Apertura mostra.
Ore 10.00 “Tante storie da ascoltare” raccontate ai bambini da Elisa Bort e Jacopo Colombo, volontari in Servizio civile presso la biblioteca.
Ore 11.00 Curcu & Genovese presenta I Villaggi dai camini spenti 2 di Alberto Folgheraiter. Con il secondo volume, continua il viaggio dell’Autore e di Gianni Zotta nella periferia del Trentino del terzo millennio.
Ore 15.00 Letture musicate a cura di AriaTeatro. Denis Fontanari, attore - Nicola Segatta, violoncellista. Il treno ha fischiato di Luigi Pirandello, La quercia del tasso di Achille Campanile.
Ore 16.00 Editrice Rendena presenta Diario di guerra dal Corno di Cavento del tenente Felix Hecht von Eleda con note di Dante Ongari. La guerra sul ghiacciaio del Ten. Col. Angelo Ravenni e Ten. Col. Emilio Battisti. Relatori: Piergiorgio Motter e Marco Gramola.
Ore 17.00 VALENTINA TRENTINI, editore presenta Alla scoperta dei luoghi della Grande Guerra. Adamello, Garda, Pasubio, Altipiani, Dolomiti con Marco Ischia e Arianna Tamburini.
Ore 18.00 REVERDITO Editore presenta La custode dei sogni di Daniela Larentis. Relatrice Mara Duiella.
Ore 19.00 Tavola rotonda: “Editori e librai al tempo della crisi”. Un informale incontro fra chi i libri li fa e chi i libri li vende.
Ore 20.30 Carlo Martinelli presenta: Viaggio nelle passioni di carta: alla scoperta dei mille volti della letteratura, tra romanzi, racconti e poesia.
Ore 22.00 Chiusura mostra.

DOMENICA 29 settembre

Ore 10.00 Apertura mostra.
Ore 11.00 Casa Editrice Panorama presenta Guida ai rifugi del Trentino di Marco Benedetti e Riccardo Decarli. Saranno presenti i due autori.
Ore 15.00 Letture musicate a cura di AriaTeatro. Denis Fontanari, attore - Nicola Segatta, violoncellista. La patente di Luigi Pirandello, 98esima avenue di Alberto Casiraghy.
Ore 16.00 Edizioni del Faro presenta Ciao Maestra di Lucia Coppola. Un viaggio nel mondo della scuola. Confronto dell’autrice con alunni e colleghi. Modera Roberto De Bernardis.
Ore 17.00 EDIZIONI 31 presenta Trento universitaria di Sandra Frizzera. Introduce la prof.ssa Giovanna Covi.
Ore 18.00 Casa Editrice IL MARGINE presenta Le quattro stelle della Costituzione di Donata Borgonovo Re. L’autrice, assieme ai giovani dell’Associazione Note a Margine, racconta quella che è stata definita la più bella Costituzione del mondo.
Ore 20.30 Progetto UMANOFONO a cura di TrentoSpettacoli. Cronaca di una morte annunciata di Gabriel García Márquez. Un nuovo esperimento di “lettura orchestrata”, dove voce e parole diventano strumento per narrare un’atmosfera, per dare corpo e concretezza all’immagine scritta. Dirige Maura Pettorruso.
Ore 22.00 Chiusura della seconda edizione di Medita.

Torna Medita, Mostra dell’editoria trentina


Un pezzo di storia dell’editoria trentina

La scomparsa di Luigino Mattei, tra i fondatori dell'Aet

Luigino Mattei, giornalista ed editore, se ne è andato. Aveva 84 anni, si è spento a Roma, nella casa della figlia Maria Concetta, volto assai noto della Rai (l’altro suo figlio, Giampiero, è avvocato a sua volta conosciuto): nella capitale si era trasferito quando la malattia aveva iniziato ad incrinare, ed infine a piegare, il suo proverbiale dinamismo. Ma è in Trentino che Luigino Mattei ha dispiegato la sua energia e la sua creatività. Dapprima come giornalista: un breve periodo all’ufficio stampa della Provincia – anni Sessanta – e poi l’approdo alla redazione di Trento dell’”Alto Adige” dove, negli anni di Kessler e di Sociologia, dei Comprensori e della contestazione, seppe interpretare con rigore e coerenza il mestiere di cronista prima, di capo cronista poi. Il giornalismo gli è rimasto nel sangue, sino alla fine, ma trovò poi adeguato contraltare nell’altra sua grande passione, altrettanto totale, altrettanto capace di vederlo sempre protagonista, un po’ più avanti degli altri. Stiamo parlando di Luigino Mattei editore. Inventore della casa editrice Panorama, precursore – come opportunamemente è stato sottolineato da qualcuno, tra i molti affettuosi ricordi che hanno fatto seguito alla notizia della sua scomparsa – di una idea della divulgazione e della conoscenza fatta di schede, sintesi, rimandi, aggiornamenti. Insomma una sorta di internet su carta, ben prima che internet si affacciasse a cambiare le nostre vite. Mattei editore vuol dire “Letture trentine”, una rivista che per vent’anni ha raccolto il meglio dei contributi culturali e storici, sempre in chiave divulgativa, mai ideologica, sempre rispettosa – nello spirito dell’uomo – delle idee di tutti. Mattei editore vuol dire i tanti titoli che ha saputo proporre, spaziando tra le guide di montagna (resta esemplare la serie di titoli firmati da Achille Gadler) e la poesia (con i contributi critici di Elio Fox, ad esempio), senza dimenticare la letteratura per i ragazzi. Leggi tutto...

Premio di divulgazione scientifica


Sceglilibro. Premio dei Giovani Lettori

Premiazione finale
Sceglilibro
Premio dei Giovani Lettori


Si è conclusa, con la festa finale del 23 e 24 maggio 2013 la prima edizione di Sceglilibro, progetto ideato dalle biblioteche pubbliche trentine. Alle feste, che si sono tenute al palacongressi di Andalo (TN), hanno preso parte oltre 2400 ragazzi trentini di 5^elementare e 1^ media, che hanno incontrato Marta Barone, Gianfranco Liori e Guido Sgardoli presenti alla cerimonia di premiazione e che hanno dialogato con Vanna Cercenà e Annamaria Piccione collegati via skype. Le votazioni, condotte nel mese di aprile direttamente sul sito di Sceglilibro, hanno determinato la seguente classifica finale:

Leggi tutto...

Il maggio dei libri: dal 23 aprile al 31 maggio

Per il terzo anno consecutivo torna Il Maggio dei Libri, la campagna nazionale promossa dal Centro per il libro e la lettura del Ministero per i beni e le attività culturali.

Il Maggio dei Libri ha lo scopo di promuovere la lettura come strumento per la crescita personale e sociale, attraverso la diffusione del libro nei più svariati contesti: librerie, biblioteche, musei scuole, circoli, associazioni culturali e persino negli uffici postali e nei supermercati.
Il Maggio dei Libri durerà dal 23 aprile al 31 maggio e accoglierà presentazioni ed eventi creati per l'occasione o che avete già in programma per quel periodo.
Il Centro per il libro e la lettura del Ministero li promuoverà nell’ambito della campagna, dando loro risalto attraverso gli strumenti di comunicazione.
Info: www.ilmaggiodeilibri.it

Mille libri per la biblioteca di Medolla (Mo)

Dopo il terremoto in Emilia del 20 e 29 maggio 2012 le Edizioni U.C.T. di Trento e gli editori dell'“Associazione Editori Trentini”, con il coinvolgimento dell'Assessorato alle attività culturali della Provincia Autonoma di Trento, hanno voluto donare al Comune di Medolla, in provincia di Modena, oltre un migliaio di volumi per arricchire l'attuale biblioteca comunale, seriamente danneggiata dal sisma.
La biblioteca rappresenta una foresta piena di possibilità di attingere e portare informazione e comunicazione: in sostanza un luogo dove avvengono incontri, confronti, dibattiti, scambi per creare la cultura dal basso e per far ripartire la vita. La cultura, e solo la cultura, attraverso gli scambi interculturali, i confronti tra etnie e religioni diverse, ci permetterà, non solo di superare la crisi, ma anche favorire uno sviluppo creativo e produttivo.


Da sx: Romano Roversi, l'assessore all'ambiente di Medolla Patrizia Sgarbi, il Capo Gabinetto dell'Assessorato alle attività culturali della PAT Michele Bortoli, il direttore di U.C.T. Sergio Bernardi, il sindaco di Medolla Filippo Molinari, il dirigente del servizio attività culturali della PAT Claudio Martinelli. Leggi tutto...

Anche i nativi digitali preferiscono il libro di carta

La ricerca «Un bell'oggetto da possedere» per due giovani su tre. Solo il 2,7 per cento dei lettori sceglie l'ebook. I dati Censis-Fondazione Ferrari

Corriere della Sera (Alessandra Arachi)

53% Gli italiani che conservano in casa i libri ereditati, la percentuale sale al 64% tra i laureati, si attesta al 38 tra chi non ha titoli di studio 40% La percentuale di italiani che dichiarano di apprezzare molto di un libro la «bella carta», il 52% indica come requisito la «bella stampa»
ROMA - Il libro di carta è morto. Viva il libro di carta. Che, in tutta franchezza, è vivo, vegeto e destinato a un grande futuro. Perlomeno a giudicare dai dati freschi di una ricerca che il Censis ha realizzato insieme alla Fondazione Marilena Ferrari.
Il dato più incredibile? Sono i giovani fra i 18 e i 24 anni quelli che più desiderano avere in casa un libro, preferibilmente bello.

Già.
Proprio così, sono i cosiddetti nativi digitali che, a dispetto degli stereotipi, più di tutti amano l'idea di possedere in casa un libro bello: il 65,1%, contro una media del 52% e un picco in basso del 48% per le persone fra i 55 e i 64 anni.
Leggi tutto...

Ai mercatini di Campiglio protagonisti i libri trentini

Grazie alla collaborazione fra L’APT di Madonna di Campiglio e l’Associazione Editori Trentini, nei mesi di dicembre e gennaio, in uno dei bellissimi igloo installati nel centro della prestigiosa stazione sciistica trentina, troveranno spazio e visibilità anche alcuni appuntamenti culturali. Non solo, dunque, mercanzie varie ed enogastronomia ma, finalmente, anche momenti di riflessione e, appunto, di cultura. Il presidente della locale APT, Marco Masè, ha lanciato a fine settembre la proposta, accolta immediatamente e con grande entusiasmo dai soci dell’Associazione, concretizzatasi quindi in una serie di presentazioni. Gli Autori avranno a disposizione una capiente, moderna e confortevole struttura, con circa 50/60 posti a sedere, dove presentare e commentare i loro lavori, quasi tutti di recentissima pubblicazione. Vario ed interessante il ventaglio delle proposte: si parlerà di grande storia, di natura e Trentino, di montagne, senza dimenticare la cucina. Naturalmente trentina.


Questi gli appuntamenti:

Venerdì 4 Gennaio 2013  ore 17,30
La Casa Editrice Valentina Trentini, Editore presenta:
INCANTEVOLI DOLOMITI: escursioni per tutti tra le più belle montagne del mondo.
A cura di Maurizio Fernetti, accompagnatore di territorio
  Leggi tutto...

Più Libri più liberi: l'Aet presente a Roma

L'Associazione Editori Trentini sarà presente a:


Più libri più liberi, la Fiera nazionale della piccola e media editoria, nasce nel dicembre del 2002 da una felice intuizione del Gruppo Piccoli editori di Varia dell’Associazione Italiana Editori. L’obiettivo di offrire al maggior numero possibile di piccole case editrici uno spazio per portare agli onori della ribalta la propria produzione, spesso ‘oscurata’ da quella delle case editrici più forti; e insieme di realizzare un luogo di incontro per gli operatori professionali, per discutere le problematiche del settore e per individuare le strategie da sviluppare

L'Aet a Longarone Fiere, dal 28 al 30 settembre

L'Associazione Editori Trentini sarà presente a:






Parole e musica sulle pietre di duemila anni fa

Letture e musica gypsy: sono stati questi gli ingredienti della bella serata di "Libri parlanti", tenutasi venerdì 22 giugno a Trento. Nel suggestivo spazio archeologico del Sas, in Piazza Battisti a Trento, sono riecheggiate parole e note per la gioia dei numerosi lettori ed editori presenti.



Il 22 giugno i libri "parlano" a Trento

Libri Parlanti nella Trento Romana

Venerdì 22 giugno, nell'ambito delle Feste Vigiliane 2012, nel suggestivo Spazio Archeologico del Sass, in Piazza Battisti a Trento, l’Associazione Editori Trentini proporrà Libri Parlanti nella Trento Romana - Proposte di Lettura. Una serata unica che accompagnerà il piacere del sapere a quello dei sensi. Poesie, racconti brevi, saggi e riflessioni con pause gastronomiche e musicali. L'evento avrà inizio alle 19.


Tanto pubblico e molte le novità a Medita 2012

Grande successo per Medita, la Fiera dell'Editoria Trentina che si è chiusa domenica 6 maggio, in piazza Battisti a Trento. Quindici gli editori dell'Aet presenti, le cui proposte hanno sollecitato la curiosità e l'interesse del folto pubblico che ha animato la kermesse. Durante i tre giorni di Medita, nella sala presentazioni, si sono alternati scrittori e giornalisti, presentando le ultime fatiche letterarie.
Nel chiudere la manifestazione, l'Assessore alla Cultura della Provincia autonoma di Trento, Franco Panizza, ha salutato con piacere il ritorno di questa esposizione, sottolineando al contempo come pur nella difficile congiuntura economica, il mercato editoriale continua ad attirare gli appassionati di letteratura e di saggistica.



Medita 2012: Il programma dal 3 al 6 maggio

Trento, Piazza Cesare Battisti. Ingresso libero.

GIOVEDì 3 MAGGIO ore 17.30 Inaugurazione Mostra

VENERDì 4 MAGGIO

ore 10.00 EDIZIONI FORME LIBERE presenta “Rue Amor”, romanzo per ragazzi di Antonio Amoruso. L’Autore dialoga con il pubblico.

ore 11.30 REVERDITO EDITORE presenta “Vivere semplice” di Alberto Fostini.

ore 15.00 CASA EDITRICE PANORAMA presenta “Saxa Fracta – Storia e Itinerari tra le fortificazioni dell’Alto Garda” di Elvio Pederzolli e Renzo Saffi.

ore 16.00 SILVY EDIZIONI organizza un incontro-dibattito sull'Espressionismo, in occasione della pubblicazione di Paolo Chiarini, L’Espressionismo tedesco; Hermann Bahr, Espressionismo; e Antonella Gargano, Progetto metropoli. La Berlino dell’Espressionismo. Intervengono Antonella Gargano e Massimo Libardi.

ore 17.00 EDIZIONI31 introduce “Trekkart: escursionismo dalla carta all’iPhone” presentazione della versione elettronica della cartografia Trekkart del Trentino a cura di F360 con la presenza del cartografo Augusto Cavazzani e Giacomo Colle.

ore 18.00 CASA EDITRICE PANORAMA presenta “Musei e Castelli del Trentino” a cura di Salvatore Ferrari e Alberto Mosca, per fare il punto sulla realtà museale e culturale nella Provincia di Trento.

ore 19.00 REVERDITO EDITORE presenta “Theodor Christomannos – Geniale pioniere del turismo nelle Dolomiti” di Silvano Faggioni.

SABATO 5 MAGGIO


ore 10.00 EGON EDIZIONI presenta “E qui, quando fiorirà la terra? Lettere del tenente cappellano don Onorio Spada. Marzo 1942 – Settembre 1943” di Paolo Zanlucchi. Alberto Faustini, direttore del Trentino, dialoga con l’autore.

ore 11.30 VALENTINA TRENTINI, editore presenta “TRENTODOC – Quando la montagna diventa perlage” di Francesco Spagnolli, Nereo Pederzolli, Romano Magrone. Il territorio, le cantine e i protagonisti delle bollicine trentine con degustazione.

ore 15.00 EDIZIONI FORME LIBERE presenta “Wölfelìn – Romanzo storico medievale”. Interverrà l’autore Angelo Caimi.

ore 16.00 SILVY EDIZIONI in occasione dell’uscita di “Qualcosa di immane” promuove un incontro sul tema degli artisti e la grande guerra con Massimo Libardi, Fernando Orlandi e Maurizio Scudiero.

ore 17.00 CURCU & GENOVESE presenta: “Buono e Facile con Adriana” di Adriana Bertoldi. Golose ricette vegetariane dolci e salate. Conduce Francesca Negri. L’Autrice stuzzicherà il pubblico con dolci sorprese.

ore 18.00 FONDAZIONE MUSEO STORICO DEL TRENTINO presenta “Bruno Kessler”, di Gianni Faustini (Trento, 2012, collana ‘900 Testimonianze). Parteciperanno con l’autore, Giuseppe Ferrandi ed Enrico Bolognani.

ore 19.00 EGON EDIZIONI presenta “L’Autonomia spiegata ai miei figli” di Lorenzo Baratter. Paolo Morando, vicecaporedattore del Trentino, dialoga con l’autore.

DOMENICA 6 MAGGIO


ore 10.00 REVERDITO EDITORE presenta “Mapuche” di Karin l. Gelten

ore 11.30 LA FINESTRA EDITRICE presenta “PREGHIERA DEL NOME. IL POTERE MAGICO DELLE PAROLE”

ore 14.00 LA FINESTRA EDITRICE promuove “TUTTO SI IMMAGINA – ENCICLOPEDIE E SIMBOLI DEL MEDIOEVO”, lezione dialogata sulle maggiori figure dell’enciclopedismo medievale, cioè del sapere simbolico: A. di Lille, U. di San Vittore, G. di Conches, C. d’Ascoli, F.da Barberino. Intervengono: Marco Albertazzi, Massimo Sannelli, Stefano Salzani e Mattia Cipriani

ore 15.00 REVERDITO EDITORE presenta “The beginnings” di Alex Boller

ore 16.00 VALENTINA TRENTINI, editore presenta “NORDIC WALKING – Un nuovo modo di fare sport” di Pino Dallasega. Camminare con i bastoncini: filosofia, tecnica, escursioni, benessere

ore 17.00 PUBLISTAMPA EDIZIONI con Gianpaolo Girardi presenta il volume “IL VINO NELLA VALLE DELLA FERSINA” a cura di Marzio Zampedri testi di Thomas Cammilleri, Marzio Zampedri da un’idea di Gianpaolo Girardi, Proposta Vini

ore 18.00 LA FINESTRA EDITRICE promuove “Un Trentino Espressivo”, lettura e lezione intorno alle grandi figure della letteratura e della filosofia della nostra Regione: Prati, Pola, Battisti, Rosmini. Relatori: M. Albertazzi, A. Franceschini, M. Sannelli. Modera: Stefano Chemelli

Ore 20,00 Chiusura Mostra

Al via la prima edizione di Medita



Medita - Mostra dell'Editoria Trentina. Un’occasione per incontrare e conoscere di persona chi sceglie, segue e cura i libri pubblicati in Provincia di Trento. Trento Piazza Cesare Battisti, dal 4 al 6 maggio 2012, Orario 10-20.

Le case editrici presenti:

CASA EDITRICE PANORAMA stand n. 02
CURCU & GENOVESE
stand n. 13
EDIZIONI31
stand n. 08
FBK PRESS
stand n. 07
EDIZIONI FORME LIBERE
stand n. 12
LA FINESTRA EDITRICE
stand n. 15
NITIDA IMMAGINE
stand n. 04
MUSEO STORICO TRENTINO
stand n. 14
PUBLISTAMPA
stand n. 05
REVERDITO EDIZIONI
stand n. 03
SILVY EDIZIONI
stand n. 09
TIPOGRAFIA EDITRICE TEMI
stand n. 10
VALENTINA TRENTINI, EDITORE
stand n. 01
VITA TRENTINA
stand n. 06
ZANDONAI EDITORE
stand n. 11

Gli editori trentini a Bruxelles

L’Italia è stata l’Ospite d’Onore della quarantaduesima edizione della Foire du Livre de Bruxelles, che si è svolta dall’1 al 5 marzo al Tour & Taxis nel pieno centro della capitale d’Europa. Un’occasione importante visto che, per la prima volta, la Fiera del Libro belga ha deciso di collocare un Paese straniero al centro di questo grande evento editoriale. All’Italia sono stati così dedicati un programma e spazi espositivi d’eccezione. Con il patrocinio e il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dell’Ambasciata d’Italia, dell’Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles, con la partecipazione dell’Associazione Italiana Editori e la collaborazione della Società Dante Alighieri, il Padiglione Italiano ha offerto un ampio e aggiornato panorama della produzione editoriale del nostro Paese. È proprio nel Padiglione Italiano che l’Associazione Editori Trentini, con la collaborazione e il contributo dell’Assessorato alla Cultura della Provincia di Trento, è stata presente con un proprio spazio espositivo dedicato appunto alla produzione libraria degli editori trentini. Un’occasione imperdibile per un’associazione che, dopo un periodo di inattività, si è rimessa in moto con grande determinazione per ritrovare quell’unità rappresentativa indispensabile per poter proporre e sollecitare iniziative, sia culturali che economiche, per la promozione del libro trentino (ove per trentino s’intende pubblicato da editori operanti sul territorio della nostra provincia, ma non certo limitato culturalmente al Trentino).

Quindici le Case Editrici presenti a Bruxelles:
ARTIMEDIA
CASA EDITRICE IL MARGINE
CASA EDITRICE PANORAMA
CENTRO DOCUMENTAZIONE LUSERNA
CENTRO STUDI storia EUROPA ORIENTALE
CURCU & GENOVESE
EDIZIONI31
EMANUELA ZANDONAI EDITORE
FONDAZIONE BRUNO KESSLER
FONDAZIONE MUSEO STORICO DEL TRENTINO
GRUPPO EDITORIALE TANGRAM
PUBLISTAMPA
REVERDITO EDIZIONI
SILVY EDIZIONI
TIPOGRAFIA EDITRICE TEMI

Si è trattato, dunque, di una prima importante occasione per “mettere in mostra” la qualità e lo spessore culturale della produzione libraria del Trentino.